Al di là del bene e del male - Nietzsche - Libro - Libro mercato

Vai ai contenuti

Al di là del bene e del male - Nietzsche - Libro

LIBRI
Attualmente non disponibile.
4.90 €
Aggiungi

Trama:
Nelle prime due parti del libro Nietzsche parla dei filosofi del passato, che egli accusa di un cieco dogmatismo afflitto da un pregiudizio morale mascherato da ricerca di verità oggettiva, e degli spiriti liberi, gli esseri a lui più affini e che sono destinati a sostituire il vecchiume dogmatico e moralista.
Mette fin dall'inizio in dubbio tutto il progetto universalistico della riflessione filosofica dei tempi andati (almeno quella da Socrate in poi), chiedendosi perché mai dovremmo preferire la sua "volontà di verità" piuttosto che riconoscere la falsità e l'inganno quale principale condizione dell'esistenza, finzione, male e sopraffazione che sono intrinseche in ogni cosa della vita.
Egli offre in tal maniera una spiegazione radicalmente "psicologica" del pensiero teorico dei pensatori che sono venuti prima di lui: ognuna di queste creazioni filosofiche è stata "memoria involontaria ed inconsapevole", da parte del suo autore, per giustificare (con se stesso e poi soprattutto con gli altri) i propri pregiudizi e limitazioni, eminentemente morali, ma da sempre battezzati solennemente invece col nome rimbombante di Verità maiuscola
Il precetto dello stoicismo antico, "vivi secondo natura", mostra chiaramente come la filosofia fin dai primordi s'è sempre creata un mondo reale ad immagine e somiglianza dei propri "istinti", cercando d'irreggimentare la stessa Natura ai propri desideri e scopi. Ma la Natura in se stessa è qualcosa di completamente incontrollabile e "prodigo oltre misura", pertanto non può esser tiranneggiata allo stesso modo in cui gli uomini giocano a tiranneggiare se stessi. Ogni filosofia è in ultima analisi una volontà di potenza che tenta di crearsi una causa prima...

Dettagli:
Codice Libro: 1533 / FLY0274
Genere: Saggi
Titolo: Al di là del bene e del male
Autore: W. Nietzsche
Editore: Fabbri Editori
Collana: I Classici del pensiero
Edizione: anno  di stampa 1998
Pagine: 273
Libro: usato
Copertina: rigida
Dimensioni: 11x19
Condizioni del libro: Eccellenti
Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0
Torna ai contenuti